DELBONO TRICOLORE CON LA VENT BAJA 50 RR

;
Storica affermazione per il pilota bresciano e la sua VENT!
10 Giu 2019

E’ vero: in fondo mancava solo la consacrazione, ma, come l’esperienza insegna, del risultato puoi essere sicuro al 100% solo quando hai tagliato il traguardo e sei certo che i tuoi avversari sono dietro di te.

E così a Trevozzo, dalle parti di Piacenza, Daniele Delbono e la sua VENT BAJA 50 RR hanno corso con lungimiranza, pensando al campionato piuttosto che alla gara singola, aggiundicandosi quel tricolore che si sono gustati pienamente concedendosi il lusso di effettuare l’ultima prova già con indosso la divisa celebrativa.

Vittoria doveva essere e vittoria, alla fine, è stata. Un connubio che è parso subito perfetto sin dalla prima gara, gestito magistralmente dal team manager del Team Ufficiale Vent, Alessandro Comotti, e dal responsabile tecnico, Andrea Comotti, sì, proprio lui che nel 1998 fu il primo campione italiano enduro con una HM 50 e che oggi può giustamente festeggiare un altro titolo del quale andare orgoglioso.

Grande soddifazione in Casa Vent. Dopo anni di assenza dalle competizioni, l’azienda che ha raccolto l’eredità di HM è riuscita a presentarsi ai cancelletti di partenza con un bravo, anzi bravissimo, pilota, ed una grande, anzi grandissima, moto che si è dimostrata un’arma vincente ed il miglior 50 cc. sul mercato.

Ed ora Daniele e la sua VENT BAJA 50 RR sono attesi a Rovetta dove parteciperanno alla prova italiana del mondiale enduro (22 e 23 giugno) nella classe Open.
Bravo Daniele! Forza VENT!